Samsung cede la linea hard drive a Seagate

di Francesco Commenta

La notizia al momento non è ancora ufficiale ma secondo alcune indiscrezioni Seagate intenderebbe rilevare la linea hard disk di Samsung rafforzando così la sua presenza nel segmento delle memorie di massa facendo concorrenza in modo diretto a Western Digital, l’altra grossa realtà industriale del settore.
In effetti, secondo alcune notizie diffuse in rete pare che Seagate, per oltre un miliardo di dollari USA, ha rilevato il brand di Samsung.

Oggi sono due le grandi realtà economiche e tecnologiche del settore, ovvero Seagate Technology  e Western Digital. In base al contenuto dell’accordo tra Samsung e Seagate si apprende che la prima realtà industriale diventerà il fornitore ufficiale delle memorie su tecnologia NAND flash per Seagate che saranno utilizzate nelle tecnologie a stato solido, SSD, per il segmento enterprise e hard disk ibridi. Dall’altra parte, Seagate fornirà all’altra società asiatica gli hard drive dei suoi PC in versione desktop, notebook e ogni altro prodotto di consumo.

L’accordo non sembra proprio una mera vendita di un brand tecnologico da dimettere, ma, in realtà, sembra proprio un accordo a largo respiro, una specie di accordo quadro, diretto a potenziare le singole attività per ottimizzare piattaforme hardware e offrire soluzioni particolarmente innovative.

Infatti, le due società hanno stretto accordi in fatto di licenza, in modo particolare si è deciso, o almeno così si ritiene, di sviluppare soluzioni congiunte per l’archiviazione dei dati per il segmento enterprise.

Il corrispettivo di un miliardo di dollari USA sarà pagato in azioni e in parte in contanti.

L’accordo stretto dalle due società può rappresentare una risposta alle recenti iniziative di Western Digital su Hitachi, ovvero la recente acquisizione della linea storage di Hitachi.

La vendita della linea hard disk da parte di Samsung mira a ottimizzare gli investimenti e a scegliere segmenti di mercato più redditizi visto che gli utili che girano intorno alle memorie di massa sono abbastanza risicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.