Le motherboard Gigabyte Z68XP-UD3-iSSD

di Francesco Commenta

Ecco finalmente proposte le nuove motherboard delle serie Z68XP-UD3-iSSD con moduli a stato solido, ossia SSD, della serie 311 di casa Intel, Larson Creek, in grado di assicurare una presenza di 20 GB di memoria.

Le nuove piattaforme di Gigabyte includono la possibilità di gestire l’interfacci mSATA su tecnologia SLC in grado di assicurare la presenza dei benefici non trascurabili della tecnologia Intel Smart Response Technology che permette, al fine di massimizzare le prestazioni in fase di accesso al disco, di utilizzare memorie SSD.

Non solo, le ultime motherboard della casa asiatica permettono di sfruttare le CPU basate su Intel® Core™ i7 processors/Intel® Core™ i5 processors/ Intel® Core™ i3 processors/Intel® Pentium® processors/Intel® Celeron® processors in the LGA 1155 package e memorie cache su L3.

Ma c’è di più, il costruttore ha anche pensato di realizzare le sue ultime configurazioni con il pieno supporto della tecnologia LucidLogix Virtu il che permette di sfruttare per le proprie applicazioni la virtualizzazione tra differenti ambienti grafici.

Lo sforzo di Gigabyte è stato notevole poiché ha voluto offrire una motherboard con la compatibilità di diverse soluzioni Intel della serie Core e chipset Z68 Express. La nuova motherboard permette anche di alloggiare quattro slot di memoria per una capacità massima di 32 GB e interfacce PCI Express, 2x SATA 6Gb/s, 4x SATA 3Gb/s, 14 USB 2.0, e 4 porte su USB 3.0.
Il costruttore ha anche deciso di offrire una piattaforma in grado di assicurare la compatibilità verso diverse configurazioni di memoria; in effetti, oltre alla possibilità di gestire fino a 32 GB di memoria (4 x 1.5V DDR3 DIMM sockets), è anche possibile utilizzatr un’architettura dual channel con il pieno supporto per le memorie DDR3 2133/1866/1600/1333/1066 MHz, supporto verso non-ECC e, infine, garantisce anche la possibilità di sfruttare l’Extreme Memory Profile (XMP) modules.

Secondo alcuni commentatori la nuova soluzione di Gigabyte dovrebbe essere disponibile per la fine di giugno e al momento non si conosce il prezzo di lancio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.