AMD e il processore RV870, entro il 2009

di Francesco 1

In concomitanza con il lancio di Windows 7 sarà anche disponibile il processore grafico ATI RV870, in altre parole, la sua uscita è prevista per la metà di ottobre di quest’anno.

Ormai siamo in dirittura d’arrivo per il chip con il nome in codice di Evergreen.

Infatti, Evergreen è il nome in codice che AMD ha attribuito alla GPU con 40nm e basata su DirectX 11. L’unica cosa che si sa con precisione è che la GPU sarà pienamente compatibile con DX11, per il resto, sulla sua architettura interna, si conosce solo che utilizzerà la tecnologia dei 40nm.

Sul dettaglio, invece, delle sue caratteristiche tecniche non si sa nulla, quello che è diffuso sulla rete sono solo congetture.

Grosso modo l’intenzione è quella di pianificare il lancio del prodotto prima di Nvidia. In realtà, da quello che si riesce a capire, con la sigla RV870 non si identifica realmente una nuova architettura, ma semmai è una estensione di quella basata su RV770 con caratteristiche tecniche più performanti.

 Le prestazioni di questo chip sarà decisamente del 20 per cento migliori di quelle di RV770 con un risultato significativo per quanto riguarda la dissipazione.

Secondo diversi commentatori, le sue prestazioni dovrebbero raggiungere, senza difficoltà, i 1,5Tflop per la presenza di unità stream presenti nel processore (almeno 1000), ma, francamente, in mancanza di dati precisi sulla sua architettura è difficile, allo stato attuale, dare delle indicazioni precise.

L’intenzione, ma ormai è una realtà consolidata, è quella di adottare la tecnologia dei 40nm e aumentare le prestazioni.

La tecnologia a 40nm permetterebbe di dimensionare il core attorno a 205mm quadrati, ma affermare di ipotetiche soluzioni basate su dual-core R800 o un R800 formato da due GPU RV870 in base alla dimensione del die mi lasciano perplesso: non ci sono informazioni che ci permetterebbe di ipotizzare un’architettura interna.

Sempre rimanendo nel campo delle ipotesi, è presumibile che la GPU RV870 disporrà di un GDDR5 con banda intorno ai 160 Gbit/s.

In concomitanza con il lancio di Windows 7 sarà prevista la libreria direct in versione 11, ma nella fase iniziale si prevede con DirectX 10.1.

Ad ogni modo vi invito di visitare il link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.