In arrivo il Pavilion g4 di HP

di Francesco Commenta

HP non ha di certo bisogno di presentazioni visto che i suoi prodotti sono presenti in ogni settore e in ogni parte del mondo. A questo proposito, HP ha deciso di suggerire il suo nuovo Pavilionn G4, un laptop con processore AMD della serie E-450 APU.

In effetti, è da diverso tempo che HP propone i suoi modelli, dalla serie G4 alla G7 dal mese di marzo.

A questo proposito, il modello HP g4 era proposto a $469 e si basava su una configurazione Intel con la presenza di processori Intel Pentium P6200 con una frequenza di lavoro di 2.13 GHz in versione Dual-core e 3GB di memoria su tecnoligia DDR3 e con un hard drive da 320GB 5400RPM HDD. Non solo, secondo le specifiche la versione proponeva anche un sistema grafico basato su Intel e uno schermo da 14 pollici in versione LED BrightView LCD, una Webcam e sistema operativo Windows 7 in edizione Home Premium da 64-bit.

Al contrario, la versione HP G6 parte da $489.99 con una configurazione di base con processore  Core i3-380M con una frequenza di lavoro di 2.53 GHz e 3 GB di memoria ram con 320GB HDD. La piattaforma HP G6 si basa su fattore di forma da 15.6 pollici su LED BrightView LCD.

Infine, la soluzione HP g7 parte da $569.99 con processori Core i3-380M e frequenza di lavoro di 2.53 GHz con 4 GB di memoria ram su tecnologia DDR3 e un hard drive da 500GB 5400RPM.

Ora, HP ha deciso finalmente di aggiornare la sua famiglia Pavilion g4 con nuovi modelli su architetture AMD con il processore E-450 in versione duale.

Il costruttore ha anche deciso di assicurare la presenza fino a 8GB di memoria ram su DDR3 e un hard drive da 750GB, DVD burner o Blu-ray, e uno schermo da 14 pollici su widescreen LED display  con una risoluzione di 1366 x 768 pixels. Il costruttore assicura anche la presenza di una scheda grafica della serie Radeon HD 6470M con 1GB VRAM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.