DG1, ecco la prima scheda grafica discreta realizzata da Intel

di Gio Tuzzi Commenta

È stato finalmente rivelato lo sbarco di Intel DG1, ovvero la prima GPU discreta Intel che è stata realizzata appositamente per levare delle quote di mercato a Nvidia e AMD. Interessante anche il fatto che siano stati tolti i veli a Tiger Lake, ovvero la nuova architettura sviluppata per notebook.

DG1, una delle due grandi novità di Intel

L’edizione 2020 del CES di Las Vegas di Intel ha proposto un gran numero di novità e, tra le altre, c’è anche la prima GPU discreta, oltre alla nuova famiglia di processori Tiger Lake, tantissimi prodotti legati all’intelligenza artificiale e pure uno sviluppo importante su Chromebook e Project Athena.

La notizia principale, però, è sicuramente quella relativa alla scelta di Intel, che farà il suo esordio sul mercato delle schede video discrete. In questo senso, andrà a lanciare il guanto di sfida nei confronti di Nvidia e AMD. La nuova scheda ha già un nome, dato che è stata ribattezzata Intel DG1, anche se per il momento la società a stelle e strisce ha preferito non dilungarsi in altre informazioni.

Fino ad ora, tra le informazioni che sono trapelate online sappiamo che la nuova DG1 sfrutterà l’architettura Xe, che rappresenta la base delle schede video integrate all’interno dei processori di nuovissima generazione Tiger Lake. Per quanto riguarda la potenza, ecco che Intel ha rivelato solamente un dettaglio, ovvero che le schede video integrate in Tiger Lake potranno contare su una potenza doppia in confronto a quelle che hanno caratterizzato l’ultima generazione. E nessun dato riferito alle prestazioni è stato rivelato, ovviamente.

Stesso discorso per quanto riguarda i tempi di attesa precisi prima di vedere la nuova scheda discreta di Intel sul mercato: il colosso mondiale non ha voluto rilasciare alcun tipo di dettaglio nemmeno in questo caso. Ad ogni modo, ha messo in evidenza come i primi processori Tiger Lake che potranno contare sull’integrazione delle schede video di nuova generazione dovrebbero arrivare in via ufficiale durante la prossima stagione estiva.

Intel, però, non si è limitata a togliere i veli alla prima scheda video discreta, visto che ha rivelato anche un’altra grande novità. Si tratta della nuova generazione di processori per notebook. Questi processori, che sono arrivati alla generazione numero 11, verranno realizzati tramite un processo di produzione a 10 nm+, ma potranno anche contare sulla connettività integrata di Thunderbolt 4. Qualche dato tecnico? Intel ha confermato come le prestazioni saranno migliorate di circa il 10-15% dal punto di vista della componente CPU.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.