ARM11, un nuovo processore per Samsung

di Francesco Commenta

Samsung Electronics sta valutando l’uso del nuovo core ARM11, con tecnologia 45nm, presente nel core del chipset S5P6440.

Il nuovo chip avrà consumi contenuti e prestazioni elevate, o almeno così si deduce.

Il chipset S5P6440 sarà  particolarmente indicato per le applicazioni elettroniche di consumo e sarà fornito in 13×13 FBGA con una frequenza di lavoro pari a 533 MHz o 667 MHz; inoltre, è previsto il supporto per la grafica 2D e un bus AXI a 64-bit alla frequenza di 166 MHz, oltre alla presenza di un controller di memoria dinamica in grado di lavorare con DDR e DDR2.

Secondo le dichiarazioni del Dr. Kwang-hyun Kim, Senior VP alla divisione Sales e Marketing alla Samsung Electronics,  il chip sarà estremamente competitivo ed è stato pensato e realizzato per rispondere in maniera precisa alle esigenze di Samsung.

Ad ogni modo, Samsung ha fornito solo informazioni limitate sul nuovo S5P6440 ed è impossibile fornire, ad oggi, informazioni più dettagliate.

È certo che il nuovo chip sarà costruito con tecnologia 45nm in luogo dei precedenti a 65nm. In ogni caso, il chip entrerà in una linea di prodotti che già prevede la presenza dei processori basati su ARM1176 come il S3C6410 e S3C6400. Possiamo solo immaginare che il nuovo chip avrà un consumo più ridotto dei suoi predecessori.

Il chipset non sarà, in ogni caso, presente sugli smartphone o nei PDA phone per l’assenza del supporto alla grafica 3D. Si prevede che il dispositivo S5P6440 sarà prodotto in volumi industriali dalla fine dell’anno.

Il nuovo chip avrà integrate le interfacce MIPI (mobile industry processor interface) DSI (display serial interface) e sarà garantito il supporto verso WinCE e Linux, grazie all’uso di MIPI DSI è possibile pernsare una riduzione del numero dei pin richiesti, per mezzo dei segnali differenziali, oltre alla riduzione delle emissioni EMI.

Il chip S5P6440 includerà la gestione, in hardware, del NAND error correction e supporterà l’MLC (multi-level cell) della memoria Flash.

Ulteriori informazioni qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.