La nuova serie 3 di Samsung

di Francesco 1

Samsung è di certo una delle più importanti realtà nel panorama delle soluzioni tecnologiche nei diversi campi: dai notebook ai tablet per passare agli smartphone.La casa asiatica intende suggerire il suo nuovo notebook della serie 3 con processore APU di casa AMD nella configurazione A8 Llano e sfruttando le prerogative di un fattore di forma da 15.6 pollici.

Samsung suggerisce il suo ultimo ritrovato per tutte le applicazioni di tipo mainstream cercando di coniugare il suo design con le sue decise innovazioni di tipo tecnico.

Il cover, ad esempio, del prodotto è stato pazientemente scelto per rispondere ad una linea elegante e piacevole; in effetti, con una scocca in plastica di alluminio, Samsung ha deciso di inserire un cover in alluminio spazzolato.

Non solo, questo particolare modello della serie 3 si presta ad essere facilmente trasportato perché con un peso di quasi 2.5 Kg e una dimensione compatta, ossia 366.9 x 240 x 29.9/31.6 mm, riesce ad assicurare spostamenti e usi nei più svariati contesti operativi.

Samsung ha deciso di utilizzare un processore AMD della serie A8, una soluzione da quattro core,  come il modello 3519MX in grado di assicurare una frequenza di lavoro di 1.8 GHz, anche se è possibile salire a seconda del carico utilizzato per via della tecnologia AMD Turbo Core. Samsung, per la sezione grafica, può sfruttare l’AMD Radeon HD6640G2, ossia una soluzione dual graphics che assicura un’estrema flessibilità perché consente di inserire una scheda Radeon insiemre alla soluzione integrata dato che il processore appartiene alla famiglia APU Llano.

Il sistema operativo è il solito Windows 7 in edizione Home Premium a 64 bit.

In base alle specifiche diffuse dal costruttore si scopre che risultano anche presenti una webcam HD da 1.3 Mpixel con microfono a cancellazione di rumore SoundAlive, uscite video VGA e HDMI allo scopo do sfruttare dispositivi mulrimediali esterni, uno slot per lettore di memorie 3-in-1 (SD, SDHC, SDXC) e unità ottica di tipo DVD.

Non possono nemmeno mancare le solite ineterfacce di rete: si parte da una Gigabit Ethernet LAN per arrivare ad una WiFi o Bluetooth 3.0+HS.

Il costo? Il nuovo Samsung Serie 3 è disponibile ad un costo medio di 500 euro a seconda della configurazione scelta.

Commenti (1)

  1. E’ davvero compatto e leggero, peccato per l’assenza delle porte USB 3.0 e/o di uno slot express card per future espansioni. Ma cosa gli costava ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>