Intel e il suo IDF a San Francisco

 
Francesco
14 settembre 2009
Commenta

Intel developer forumIDF, o Intel Developers Forum, è il tradizionale punto di incontro della comunità che ruota intorno al colosso americano si aprirà alla fine di Settembre (precisamente il 23 e chiuderà il 24 ) a San Francisco.

Questo è senza dubbio un momento per fare il punto della situazione sugli sviluppi e sulle tendenze della tecnologia a largo consumo.

Intel ha reso noto che è iniziata la produzione dei processori a 32nm, in questo modo si apre e si consolida la nuova linea dei processori. La linea che è orientata a fornire processori a 32nm ed è nota al grande pubblico anche con il nome in codice di Westmere.

Arrandale è il processore orientato alle applicazioni notebook. Il processore contiene altresì un core grafico in un solo package.

Al contrario, Clarkdale è un chip orientate alle applicazioni desktop con lo stesso layout.

Intel ha più volte ribadito che Arrandale vedrà la luce alla fine del 2009.

IDF è anche una momento di confronto tra Intel e i suoi sviluppatori; rappresenta, infatti, un momento per mostrare a tutti i sostenitori i suoi piani e gli obiettivi per il 2010.

Sicuramente l’idea di Intel di presentare Arrandale e Clarkdale , processori con una parte grafica integrata, non ha spiazzato AMD che, in prima battuta, ha presentato il programma Vision.

Con l’Intel Developer Forum, la casa americana potrebbe fornire maggiori ragguagli su Larrabee, il suo chip con processore e GPU integrata sullo stesso core.

Non solo, secondo alcuni commentatori, tra cui EWeek, Intel esporrà anche la sua posizione sul nuovo programma Jasper Forest, ovverosia il nuovo chip con “power saving” a soli 27W ad un prezzo di poco inferiore a 200 dollari in grado di prolungare tra sette e dieci anni la vita di un computer.

Questi sono solo alcuni degli argomenti che Intel proporrà all’Intel Developer Forum.

Probabilmente non mancherà l’occasione di presentare il suo nuovo assetto societario dopo l’uscita da Intel di Pat Gelsinger: è stato per anni un vero punto di riferimento della società americana.

Articoli Correlati
Intel e AMD, pericolo asiatico

Intel e AMD, pericolo asiatico

  La notizia che avevamo dato Martedì 8 Settembre è stata ripresa oggi da diversi commentatori. Aumentano le preoccupazione di Intel forse anche per una nuova notizia che arriva dalla Cina, sembra che […]

Westmere, da Intel maggiori informazioni

Westmere, da Intel maggiori informazioni

Le informazioni tecniche, stando alle dichiarazioni di Intel, sulla nuova generazioni di processori di casa Intel, vale a dire il nuovo chip Westmere, saranno rilasciate formalmente per il prossimo Intel Developer Forum in […]

Intel e la sfida dei 4nm

Intel e la sfida dei 4nm

In Agosto proprio non si dorme e non tutti sono in vacanza, ma c’è sempre qualcuno che è pronto a sfidare la concorrenza. In questo caso, Intel non si ferma […]

Clarkdale di Intel, ripianificata la sua uscita

Clarkdale di Intel, ripianificata la sua uscita

Clarkdale è il nome in codice del nuovo processore di casa Intel per la fascia desktop inizialmente previsto per la fine dell’anno ora, secondo notizie che si stanno diffondendo rapidamente […]

Arrandale contro Fusion ovvero Intel contro AMD

Arrandale contro Fusion ovvero Intel contro AMD

Arrandale, il chip di Intel, intende spiazzare Fusion. Intel sta pianificando l’uscita di Arrandale/Clarkdale per i primi mesi dell’anno prossimo e AMD non può certo rinunciare alla sua fetta di mercato. Lo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento